News ed Eventi

22 gennaio 2019

Un omaggio alla grande Panini degli anni ‘80

E’ questa la nuova divisa da riscaldamento Bompani con l’hashtag internazionale #AsOne di Azimut Leo Shoes Modena durante la Champions League.

 

È un tributo che abbiamo voluto rendere a Modena Volley e alla storica Panini della seconda metà degli anni ’80, quando la squadra indossava una casacca rosa come terza maglia.

 

Infatti tra il 1985 e il 1989, quando Julio Velasco sedeva per la prima volta sulla panchina dalla Panini, la terza maglia del team era proprio rosa, una maglia che risultava estremamente innovativa per il periodo. La divisa venne utilizzata in alcune partite di Coppa e portò bene, visti gli straordinari risultati ottenuti dalla società in campo nazionale e internazionale.

 

Divertente un aneddoto legato alla storia di questa casacca: nella seconda metà degli anni ’80 la Panini giocò con la maglia rosa una partita di ritorno a Maranello, in campo neutro. Il patron della squadra, il grande Giuseppe Panini, entrò a partita iniziata e rimase letteralmente a bocca aperta nel vedere tutti i suoi giocatori vestiti di rosa.

Credits Modena Volley

 

“Bompani ha scelto di far rivivere una maglia storica e insolita per rendere omaggio a un periodo glorioso della squadra, che ha coinciso con il debutto di Velasco a Modena – spiega Enrico Vento, amministratore delegato di Bompani –. L’idea è nata nell’ufficio di Andrea Sartoretti mentre mi mostrava il suo progetto per la maglia Champions della squadra. Ci è sembrato significativo portare di nuovo in campo questa maglia: la nostra azienda usa da sempre il colore in modo innovativo e controcorrente per caratterizzare i propri elettrodomestici; in questo caso abbiamo voluto utilizzare il colore per rendere omaggio a una epoca storica per Modena”. 

 

 

Nelle foto sul campo, la maglia rosa indossata da Totò Rossini, Luuc Van Der Ent e Marco Pierotti

Nella foto della conferenza stampa di presentazione della nuova maglia, l’AD Enrico Vento di Bompani con Julio Velasco, Coach di Modena Volley, Andrea Sartoretti, Direttore Generale e Simone Anzani

 



Leggi le altre news